Claudio. Videostoria di una rinascita a soli 25 anni.

Claudio, 25 anni, trapiantato di fegato solo 2 mesi fa, il 30 marzo 2018, dopo circa 7 anni di malattia, una colangite sclerosante primitiva.
Il 7 dicembre la prima chiamata non andata a buon fine, poi, finalmente, la sera del 29 marzo 2018, la chiamata definitiva, quando ormai era in condizioni critiche. La grande emozione, la corsa verso il Policlinico, gli ultimi controlli e, alle 7:00 del mattino, l’ingresso in sala operatoria, con la serenità di chi vuole finalmente liberarsi del peso della malattia, un fardello ormai diventato troppo pesante da sostenere e che non lasciava altra speranza di cura se non nel trapianto.
Le ultime parole alla madre prima di entrare in sala operatoria sono state: “Stai tranquilla mamma, domani vedrai un Claudio nuovo”. E cosi è stato.
“Il trapianto è vita!”, questo il messaggio che Claudio lancia oggi dopo il grande dono ricevuto. Grazie Claudio, la tua testimonianza, raccolta durante la Giornata Nazionale della Donazione degli organi e tessuti, appena trascorsa, è stata il modo migliore per AIDO Milano di celebrare questa ricorrenza.

Godetevi la videostoria sul nostro Facebook Aido Milano!

By | 2018-05-31T23:30:20+00:00 maggio 30th, 2018|Esperienze personali|0 Comments
Website Security Test